"Ho letto la Convenzione, mettendoci tutta la mia attenzione,
ho letto i diritti disteso sul letto e non vi ho trovato nessun difetto.
Ogni diritto ha la sua bellezza, che mi avvolge come una carezza,
festeggiare il compleanno della Convenzione è sempre una grande emozione.
E adesso questo vi voglio dire, statemi bene dunque a sentire:
se guardo tutti i vostri volti, il più bel diritto è essere accolti!”

Per celebrare la Convenzione dei diritti dell'infanzia, approvata dall'ONU il 20 novembre del 1989, gli alunni dell’Istituto Comprensivo “Aldo Moro” di Abbiategrasso, lo scorso giovedì  20 novembre, hanno partecipato alla Marcia dei diritti di tutti i bambini con partenza dalla sede scolastica ed arrivo in Piazza Castello.

La “Marcia dei diritti di tutti i bambini”, ha attraversato le strade della città per ricordare che il diritto all’istruzione, al gioco e a una vita felice deve essere garantito a tutti, veramente a tutti i bambini, al di là delle differenze culturali, socio-economiche, di provenienza geografica; per richiamare al dovere di garantire questi diritti con tutti i mezzi possibili, senza discriminazioni; per “mettere in mostra” lo straordinario impegno del mondo della scuola sui temi dell’accoglienza e della cura verso i bambini di ogni provenienza;

All’arrivo al Castello i ragazzi sono stati ricevuti dal Sindaco Pierluigi  Arrara e dall'Assessore all'Istruzione Graziella Cameroni che hanno accolto i partecipanti e ricevuto i messaggi dei rappresentanti delle classi per ribadire, insieme, l'inviolabilità del diritto alla non discriminazione di tutti i bambini che studiano, vivono e crescono in Italia. L'evento, alla sua prima edizione nella nostra città, ha avuto come obiettivo primario quello di ribadire la necessità e l'urgenza di porre al centro dell'attenzione i diritti di tutti i bambini, soprattutto quelli più vulnerabili a cui troppo spesso sono negati i diritti riconosciuti dall'ordinamento giuridico italiano.                                     

 La marcia rappresenta una prima tappa di un percorso ideale di informazione e promozione dei diritti rivolto ai ragazzi stessi ma anche alle istituzione e alla cittadinanza.

up
down